Blog di Dante Paolo Ferraris

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Fedeltà e cortigianeria

E-mail Stampa PDF
“L’uomo di corte è senza ombra di dubbio il prodotto più bizzarro di cui dispone la specie umana”, scriveva ancora con la penna d’oca il barone Paul H.D.d’Holbach, ma anche oggi, benché siamo ormai internauti la cortigianeria è più che mai di moda. Ieri come oggi la cortigianeria di Holbach viene anche definita con altri termini, come ciambellani o dignitari, magari oggi li chiamiamo consiglieri particolari, o i più moderni anche preparatori atletici, il “popolino” continua comunque a chiamarli (uso quelli più gentili), ciarlatani, ruffiani, servi, menestrelli.
E sempre ieri come oggi, sono i salotti che governano, che siano quelli di casa o quelli privè di un congresso e il mondo del volontariato non è immune. Le atmosfere sono le stesse, il profumo di potere che emanano sono sempre uguali, cartelle di documenti vengono portate da valenti collaboratori, portaborse anche volontari, tenuti al silenzio, ma parte integrante della corte.
Leggi tutto...
 

Cartolina da Cuba

E-mail Stampa PDF
Cuba (12/2009) Calpestare a piedi nudi, le bianche spiagge caraibiche, sotto un sole che tenta di rubare il cielo al buio, questo il mio dream caraibic.
Un sogno caraibico divenuto realtà, lontano dal frastuono di una civiltà che ormai consuma se stessa, l’infrangere delle onde sulla spiaggia nel silenzio assordante dell’alba, ha il sapore di un concerto.
Si combina la naturale bellezza delle isole caraibiche con l’atmosfera magica e nostalgica dei tramonti, sulle sue spiagge e dai colori a tempera delle povere case. Ciò la rende una meta esotica e incantevole.
Le profonde acque blu che accolgono l’isola in un anello magico, fa da contraltare alle bianche spiagge che declinano lentamente, colorando le acque da uno azzurro tempera a uno splendido turchese ad un profondo blu oltremare.
Leggi tutto...
 

Responsabilità ed impresa sociale

E-mail Stampa PDF
volontariatoVorrei fare alcune considerazioni sul volontariato e sulla crisi in atto, in particolare, nel Nostro volontariato.
Fare volontariato oggi è sicuramente un'esperienza facile e difficile da realizzare: facile perché per far parte di un'organizzazione/associazione basta rispondere ad un appello o chiamare un centro servizi per il volontariato al suo call center. Dichiari solo la tua disponibilità, competenze e preferenze in merito all'attività ed è quasi tutto fatto; spesso non vengono nemmeno chieste competenze specifiche, ti viene fatta indossare "la divisa" da volontario ed automaticamente aumenta la stima in te stesso, aumentano le tue convinzioni morali o le tue credenze religiose, ti procura considerazione e riconoscenza dalla
collettività e ammirazione dei tuoi amici.
Leggi tutto...
 

Libertà di comunicare

E-mail Stampa PDF
comunicareTra quanto necessario per la libera circolazione delle idee e delle opinioni, cioè la libertà di comunicare, tre sono gli elementi caratterizzanti di analisi: la libertà di essere informati, la libertà di informare e la libertà dalla paura delle conseguenze spiacevoli per essersi liberamente espressi.
I sistemi di comunicazione di massa del XX secolo dovettero continuamente combattere per ottenere e garantirsi tali libertà e in alcuni paesi, anche industrializzati, ancora oggi è difficile poter comunicare.
Le più ovvie limitazioni stanno nel controllo dei mezzi di comunicazione da parte di un numero ristretto di individui o gruppi, ponendosi nella terza condizione cioè di essere perseguiti e forse perseguitati per le proprie opinioni.
Leggi tutto...
 

Identità ed accoglienza

E-mail Stampa PDF
Dichiarazione universale dei diritti umaniNel 2008 si è ricordata la promulgazione della Dichiarazione dei Diritti dell'uomo attraverso cerimonie, talvolta silenziose, che hanno avuto luogo in tutto il mondo.
La delicata e discussa questione dei Diritti Umani si dispiega in un clima ostico, sia per la gravità del tema, affrontato spesso in lunghissimi trattati, sia per l'importanza e gli impegni che tale sottoscrizione impone.
Ancora oggi si fa pura tautologia sull'espressione Diritti dell'uomo che trovano spesso diverse enunciazioni: «Diritti dell'uomo sono quelli che spettano all'uomo in quanto uomo» oppure «Diritti dell'uomo sono quelli il cui riconoscimento è condizione necessaria per il perfezionamento della persona umana oppure per lo sviluppo della civiltà.» cosi ad esempio N. Bobbio scriveva in L'età dei diritti nel 1990.
Leggi tutto...
 


Pagina 27 di 27